Frequently Asked Questions

             
Come posso iscrivermi?
Nella home page del sito trovi la pagina per compilare il form di iscrizione dal menu a tendina "Partecipa" e poi nella pagina seguente clicca su "Iscrizione" in alto a sinistra per accedere ai formulario da compilare (Opere realizzate o Tesi di lAurea a second a del tipo di progetto da presentare).
                 
Si può partecipare con più progetti?
Purtroppo non è possibile partecipare con più progetti intestati allo stesso studio. L'unico modo per presentare due progetti sarebbe quello di intestarli non al nome dello studio  ma a quello di due liberi professionisti (oppure uno allo studio e l'altro ad un professionista appartenente allo studio).
                            
É richiesto il pagamento di una quota di iscrizione?
Il costo previsto per la prima modalità di invio (80 / 120 euro) è dovuto per la gestione dei file, la stampa ed il montaggio su supporto rigido.
      
La mia tesi soddisfa tutte le condizioni richieste dal bando, ma non sono sicuro riguardo alla mia Facoltà di appartenenza: possono partecipare anche tesi che non provengono da una Facoltà di Architettura?
Si, in quanto non ci sono facoltà che sono escluse dalla competizione.
                
Viene inviata una conferma per l’arrivo del materiale?
Si, i partecipanti vengono contattati dopo la scadenza del termine di consegna per confermare l’avvenuta ricezione delle tavole o dei file o eventualmente per recuparare del materiale mancante.
                
Ci sono delle prescrizioni in merito ai testi Word (formato, inserimento di foto, etc..)?
Non ci sono particolari restrizioni tranne che deve essere in formato A4.
                    
La relazione tecnico-descrittiva art. 5  punto “e” (12.000 battute) va inserita nelle tavole?
No. Deve essere presente però nei materiali inviati in cartaceo o in digitale.

                                       

La traduzione in inglese dei testi all’articolo 5 (punti a, b, c, d, f) va inserita nelle tavole?
Si, i testi vanno inseriti nelle tavole in entrambe le lingue (anche in punti diversi se lo ritiene più comodo in italiano e in inglese perché probabilmente due membri di giuria saranno stranieri quindi per loro è fondamentale capire ilprogetto, anche le didascalie immagini vanno quindi tradotte e non vengono conteggiate nelle 2000 battute della relazione al punto d).
       
Devo inviare una mail con la scansione del bollettino del pagamento?
No, non è necessario: riceviamo una notifica ogni volta che qualcuno compila il modulo del pagamento.
                       
Sto preparando le tavole da presentare per il premio restauro, sezione tesi di laurea, vorrei un chiarimento.
Nel bando si parla di una breve relazione descrittiva da inserire nelle tavole di 2000 battute compresi gli spazi. Questa lunghezza corrisponde circa a 20 righe in word, veramente poco per una descrizione appena accennata. Vorrei sapere se questo limite è corretto.
Si è necessario che la relazione descrittiva sia breve perchè altrimenti non ci sarebbe il tempo necessario per la giuria per leggere bene le tavole di tutti i partecipanti. La descrizione di 2000 battute va riportata in un documento word ed inserita anche nelle tavole (per quanto riguarda queste, sono escluse dal conteggio tutte le didascalie ed i titoli necessari a comprendere le immagini ed elaborati grafici presenti nella tavola).
In aggiunta alla relazione sintetica vi è poi la relazione tecnico-descrittiva (art.5 punto "c") che le consente una maggiore libertà, perchè è di massimo 12000 battute. La relazione tecnico-descrittiva non va inserita nelle tavole come specificato nel bando.
                                              
Il limite di battute indicato nel bando per la relazione sintetica e quella tecnico-descrittiva, è da considerarsi tassativo? Soprattutto nella seconda relazione il totale delle battute è 12.700 (anziché 12.000), mi dispiacerebbe fare dei tagli poiché ogni singolo ragionamento esposto nella relazione è strutturale alla comprensione del progetto. Inoltre non mi è chiaro se tutti i testi richiesti devono essere inseriti nelle 2 tavole A1 e se debbano essere inseriti sia in italiano che in inglese.
Si tratta di un limite imposto perchè la giuria abbia il tempo necessario per leggere e giudicare gli elaborati grafici e scritti di ciascun partecipante. Comunque nessuno si accorgerà se ci sono delle battute in esubero, l'importante è che sia attorno alle 12000. Come indicato da bando:"Tutti gli elaborati indicati ai punti a), b), c), d), f), g) del presente articolo riferiti alla sezione “opere realizzate” dovranno essere inseriti in 2 tavole di formato A1 verticale composte liberamente e consegnate in duplice copia..."              

Tutti i punti menzionati richiedono la stesura sia in italiano che in inglese, quindi anche le tavole saranno leggibili in tutte e due le lingue.
                 
Quali sono le modalità di invio del materiale?
La partecipazione al concorso può avvenire secondo due modalità:
- invio del materiale (tavole e cd) tramite corriere (questa modalità non prevede il pagamento della quota di iscrizione di 80€)
- invio del materiale in formato digitale: consigliamo l'uso della piattaforma online "we transfer" (questa modalità prevede il pagamento della quota di 80€ per permettere a noi di provvedere alla stampa)
             
Parteciperemo al bando del premio in oggetto come ditta di restauro con un lavoro da noi realizzato. Visto che noi abbiamo eseguito il lavoro su un progetto già esistente, adeguandolo in corso d'opera in coordinamento con la Direzione Lavori, non abbiamo presentato la domanda congiuntamente al progettista ma autonomamente come impresa di restauro.
Conseguentemente negli elaborati citeremmo i progettisti e la DL, ma se possibile ometteremmo tutta la parte specificatamente richiesta per i progettisti e le relazioni, pur redatte secondo i requisiti richiesti, sarebbero tutte improntate all'intervento tecnico esecutivo da noi realizzato.          
Volevo sapere quindi se questa nostra interpretazione è corretta o se può essere motivo di penalizzazione.
Capiamo la vostra posizione, tuttavia vi consigliamo di completare tutti punti richiesti dal bando, eventualmente compilando le parti descrittive secondo il vostro punto di vista, quindi prettamente tecnico-esecutivo.
                               
La tesi che il mio gruppo vorrebbe proporre è stata elaborata all'interno di un Laboratorio di Laurea partendo da un tema comune, ma ciascun componentedel gruppo ha elaborato un aspetto specifico del tema approfondendolo cometesi individuale.
E’ possibile partecipare al concorso comegruppo ma elaborando 2 tavole A1 per ciascun componente?
Il bando prevede che ogni partecipante (singolo o sottoforma di gruppo di partecipazione) possa presentare solo 2 tavole A1.Quindi l'ipotesi di partecipare come gruppo elaborando 2 tavole A1 per ciascun componente non è ammissibile.Pertanto se intendete partecipare come gruppo occorrerà condensare in 2 tavole il lavoro di tutti selezionando gli aspetti più salienti di tutti i lavori, legati dal filo conduttore del tema comune.
Se invece vorrete partecipare presentando 2 tavole per ciascun componente dovrete iscrivervi singolarmente e ciascuno di voi nelle 2 tavole dovrà inserire anche la descrizione del tema generale di cui il progetto specifico fa parte, affinché la comprensione del progetto possa essere ottimale.
       
Quante tavole andranno spedite in tutto?
Le tavole in totale sono quattro, due che descrivono il progetto da incollare su supporto rigido e altre due (copie delle prime) da lasciare "sciolte" su carta che preferisce (vengono utilizzate in caso durante la spedizione le due su supporto rigido si danneggino, a volte tramite corriere capita...).
        
Invierò le tavole tramite corriere espresso, devo comunque pagare una quota di iscrizione al concorso?
No in questo caso la partecipazione è gratuita non essendoci le spese di stampa a nostro carico.
          
A quale indirizzo e-mail invio il materiale?
All'indirizzo: premiorestauro@unife.it 
La segreteria inviata mettere nell’oggetto il nome con cui ci si è iscritti al concorso. Per efficienza consigliamo di inviare tramite wetransfer il quale non ci ha  mai dato problemi ed è completamente gratuito. E’ preferibile l’invio di una sola mail (ricordiamo che wetransfer supporta fino a 2GB.
              
Se tutto il materiale si può inviare tramite mail occorre comunque spedire un cd o dvd?
No non occorre.
              
Come posso effettuare il pagamento?
Per le modalità di pagamento seguire il link che si trova evidenziato in rosso alla fine del modulo di iscrizione.
Questo è il link a cui si accede alla pagina per il pagamento del Consorzio Ferrara Ricerche e dove si  trovano tutte le informazioni necessarie: si potrà scegliere se pagare con carta di credito o bonifico bancario e avere la ricevuta del pagamento per ragioni fiscali.
               
Il sistema alla fine del procedimento (andato a buon fine) mi diceva che avrei avuto conferma di avvenuta visione da parte vostra della stessa. Devo ripetere l’operazione?
No, non è necessario, purtroppo alcune volte ci sono dei problemi con la mail automatica di conferma dell'avvenuto pagamento ma in ogni caso l'ufficio che gestisce il sito per il pagamento invia le ricevute di pagamento non appena ha riscontro del trasferimento dell’importo sul conto del premio.